Coordinamento Provinciale degli Enti di Servizio Civile

Co.Pr.E.S.C. di Reggio Emilia

La Regione e i Co.Pr.E.S.C. interessati hanno pubblicato gli avvisi provinciali con i posti disponibili nei co-progetti SCR 2022: link al sito web della Regione Emilia Romagna;

Fino alle ore 23:59 del 13 luglio 2022 i giovani interessati, dai 18 ai 29 anni compiuti, potranno trasmettere la domanda di partecipazione all'Ente titolare del co-progetto prescelto

Il format delle domande di partecipazione, la cui compilazione è consigliabile che venga fatta direttamente sul file .pdf editabile, è predisposto per ciascuna provincia, in base alle sedi dei co-progetti disponibili; i relativi file e quelli degli avvisi provinciali sono scaricabili nei collegamenti sotto riportati.

Importante: è possibile presentare una sola domanda per una sede di un co-progetto (la presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i co-progetti).

posti disponibili in Emilia-Romagna sono 223, di cui 39 a Bologna, 18 a Ferrara, 50 a Forlì-Cesena, 33 a Modena, 6 a Piacenza, 25 a Ravenna, 40 a Reggio Emilia, 12 a Rimini.





an image







Il nuovo termine per presentare la domanda di partecipazione è il 9 Marzo 2022, alle ore 14:00.

Le candidature presentate successivamente alle ore 14:00 del 10 febbraio 2022 fino al predetto termine del 9 marzo 2022 sono ammesse con riserva.




an image
Sono 450 in provincia di Reggio Emilia, i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che intendono diventare operatori volontari di Servizio Civile.

Fino alle ore 14:00 di mercoledì 26 Gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione.
I Progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.
Anche quest'anno, ogni singolo progetto è parte di un più ampio programma di intervento che risponde a uno o più obiettivi dell'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e riguarda uno specifico ambito di azione individuato tra quelli indicati nel Piano Triennale 2020/2022, per la programmazione del Servizio Civile Universale.

Sono 71 i posti riservati a giovani con minori opportunità "disabilità, bassa scolarizzazione, difficoltà economica, care leavers, e giovani con temporanea fragilità personale/sociale".
Per candidarsi ai posti riservati il candidato dovrà necessariamente possedere lo specifico requisito richiesto.
Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL (Domanda OnLine) raggiungibile tramite PC, Tablet e Smartphone all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it  dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con i filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, è riconosciuto un assegno mensile pari a 444,30€. 
Nella sezione "per gli operatori volontari" del sito https://www.politichegiovanili.gov.it/ sono consultabili tutte le informazioni utili alla presentazione della domanda nonchè del bando, da leggere attentamente.
Puoi anche consultare il sito www.scelgoilserviziocivile.gov.it che contiene tante informazioni che ti consentono di orientarti nella scelta.

Vai al Bando

Vedi lo Spot 2021

In allegato:

  • I posti finanziati per i progetti in provincia di Reggio Emilia 
  • I progetti finanziati in Emilia Romagna che prevedono l'esperienza di servizio civile all'estero
  • I progetti finanziati in Emilia Romagna per il Servizio Civile Digitale, un particolare progetto dedicato alla digitalizzazione e alle Digital Skills


Da oggi 22/01/21 al 31/01/21 i giovani in servizio nei progetti di Servizio Civile Regionale possono votare la Rappresentanza dei giovani in SCR dell’Emilia Romagna.

 

Per poter votare, i giovani dovranno attendere di ricevere un’email al loro indirizzo di posta personale con le istruzioni su come procedere; per questo è importante che controllino anche le mail che finiscono nello SPAM.

 

Possono esprimere una sola preferenza fra i candidati i cui nominativi e programmi sono riportati nel sito della Regione all’indirizzo https://sociale.regione.emilia-romagna.it/servizio-civile/approfondimenti/rappresentanti-dei-giovani-in-servizio-civile-regionale-dell2019emilia-romagna 


an image

Possono partecipare i giovani senza distinzione di sesso che alla data di presentazione della domanda:

 1) hanno compiuto i 18 e non superato i 28 anni di età (28 anni e 364 giorni)

 2) hanno la cittadinanza italiana o di uno Stato membro della UE o di uno Stato extra UE purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia

 3) non hanno riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad anni 1 per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

 

E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile universale da scegliere tra i progetti inseriti nel bando, pena l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti.

 Non può presentare domanda chi:

 1) appartiene ai corpi militari o alle forze di polizia

 2) ha già prestato o sta prestando servizio civile nazionale o universale, oppure ha interrotto il servizio prima della scadenza

 3) ha in corso con l’ente che realizza il progetto o con organismi a questo collegati e da questo finanziati rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure ha avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti

 

 COME SI PRESENTA LA DOMANDA AL DIPARTIMENTO:

 Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione   esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite   PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

 

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 dell'15 febbraio 2021.

 

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). 

Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.


I cittadini di Paesi appartenenti all’UE e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.


Per consultare il Bando cliccare sul link sottostante: 


 https://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandoord_2020.aspx






Co.Pr.E.S.C. di Reggio Emilia

C.so Garibaldi, 59 - 42121 Reggio Emilia

Tel.: 340 5256514 - E-mail: copresc_re@yahoo.it

All Rights Reserved.